giovedì 23 maggio 2013

Una breve descrizione

Passaggi per il bosco è un festival di narrazioni che nasce da un'idea del Gruppo Opifice e che nelle prime due edizioni si è svolto a Cagliari; dalla terza edizione ha incontrato l'associazione culturale "Eventos in Aritzo" ed ha fatto qualche chilometro in più per spostarsi davvero nei boschi trovando così ospitalità ad Aritzo.
Il festival, che si caratterizza per la piccola dimensione, la forte identificazione e la scoperta di giovani talenti, si occupa principalmente di letteratura e attualità ma presta molta attenzione anche a musica, cinema, teatro e arti figurative.
Nel momento in cui il festival si è trasferito nel centro della Sardegna ha assunto un valore differente: quello che era sempre stato una serie di incontri a sfondo letterario per semplici appassionati, ha finito per inserirsi in una comunità e diventarne parte arricchendosi di una serie di altri significati.
La scelta dei luoghi che ospitano il festival non è mai casuale ed è parte integrante dell'anima del festival che ha fra i suoi propositi quello di riabitare luoghi periferici o abbandonati e soprattutto "passare al bosco", dove grazie alla solitudine, ritrovare finalmente se stessi.
Senza utilizzare facili slogan né fare un trattato sulla vita moderna e le sue contraddizioni possiamo ben dire che uno degli intenti che muove il festival è quello di volersi riavvicinare a ritmi e luoghi naturali troppo trascurati nella vita quotidiana.

Nessun commento:

Posta un commento